3
giugno 2019

#Oltrelefrontiere: la campagna del Consiglio Italiano per i Rifugiati per la Libia dal 3 al 9 giugno 2019
Il Consiglio Italiano per i Rifugiati lancia la campagna #Oltrelefrontiere per restituire un futuro agli uomini, alle donne e ai bambini bloccati in Libia: dal 3 al 9 giugno 2019 sarà possibile donare 2 euro al numero 45586 con SMS oppure 5 o 10 euro chiamando da rete fissa.
Attualmente in Libia ci sono oltre 1 milione di persone bisognose di assistenza umanitaria e protezione. Non solo migranti e rifugiati, ma anche sfollati libici che vivono in condizioni di estrema marginalità sociale, senza accesso a cure e servizi essenziali e martoriati dal conflitto in corso.
Il nostro obiettivo è quello di migliorare il livello di protezione di migranti, rifugiati e sfollati interni, fornendo assistenza umanitaria e promuovendo la ricerca di soluzioni durature. Vogliamo, al contempo, alleviare i bisogni delle comunità locali libiche così da favorire la coesione sociale e contribuire alla progressiva normalizzazione delle loro condizioni di vita.

Cosa puoi fare tu?
Dal 3 al 9 giugno 2019 sarà possibile donare 2 euro inviando un sms oppure 5 o 10 euro chiamando da rete fissa al numero solidale 45586. Grazie al tuo sostegno realizzeremo misure di assistenza umanitaria e attività di supporto individuali per la ricerca di soluzioni durature. Con i fondi raccolti sarà possibile:
– Distribuire aiuti umanitari – cibo, vestiti, medicine, beni di prima necessità;
– Garantire supporto e protezione, soprattutto alle persone più vulnerabili – donne e bambini;
– Supportare la ricostruzione delle aree distrutte dal conflitto;

La campagna è sostenuta dalla Responsabilità Sociale Rai e dal CIR con il sostegno di volti noti del giornalismo e dello spettacolo: Monica Guerritore, Tiziana Ferrario, Andrea Purgatori e Neri Marcorè.
Non perdere l’occasione di fare la tua parte, aiuta il Consiglio Italiano per i Rifugiati a sostenere le persone a cui la guerra e la violenza hanno portato via tutto. Dona 2 euro con SMS oppure 5 o 10 euro chiamando da rete fissa al 45586.

Lascia un commento

Roberto Zaccaria© - Webdesign by Lauryn©