13
febbraio 2013

Par condicio Maroni Amrosoli Key4biz L’Agcom ha deciso di archiviare il ricorso che denunciava gravi squilibri informativi nella campagna elettorale della Lombardia a favore di Maroni. Un solo richiamo.MEDIA – Un esposto all’Agcom e al Corecom Lombardia, per parlare ancora una volta di par condicio e delle sue violazioni. Ma stavolta non è l’Autorità di Angelo Cardani ad additare squilibri nell’informazione di questa campagna elettorale, bensì gli onorevoli Roberto Zaccaria, Vinicio Peluffo e Giuseppe Giulietti che denunciano la grave situazione che s’è creata a danno del candidato in Lombardia Umberto Ambrosoli del centrosinistra, rispetto all’altro del centrodestra Roberto Maroni.

Lascia un commento

Roberto Zaccaria© - Webdesign by Lauryn©